alimentar a tu bebé en verano

6 consigli per far mangiare il tuo bebè d’estate

Far mangiare il tuo bebè d’estate richiede uno sforzo extra, dato che il calore, l’umidità, il ritmo di vita diverso e i cambiamenti relativi al clima e al periodo della vacanze, provocano perdita d’appetito ai piccolini della casa. Per garantire alimentazione sana ed equilibrata che soddisfi il loro fabbisogno nutrizionale, è necessario seguire alcune linee guida.

Oggi da Ico Baby, ti diamo  6 consigli per aiutarti a organizzare la dieta quotidiana del tuo bimbo e farlo mangiare bene anche d’estate, senza il caldo influisca negativamente sulle sue abitudini alimentari.

  • Meno quantità di cibo ma più volte al giorno: i bimbi molto piccoli mangiano quando hanno fame, ma il caldo può sconvolgere totalmente il loro appetito. Un trucco per alimentarli nel modo giusto è fare un pasto meno abbondante e dargli da mangiare più volte al giorno. Di modo gli starai dando la stessa quantità di cibo di cui ha bisogno, ma suddivisa in vari pasti a intervalli brevi.
  • Sí ai succhi di frutta fatti in casa: i succhi di frutta sono un’ottima risorsa per l’idratazione dei nostri bimbi, oltre ad apportare quantità di nutrienti e vitamine essenziali.  Anche se è facile trovare nel supermercato succhi di frutta per bebè, la cosa migliore che puoi fare e prepararli tu stessa in casa. Più naturale di così impossibile, e con frutta di stagione!
  • Prima il succo poi gli omogeneizzati di frutta : la OMS raccomanda l’allattamento materno fino ai 6 mesi, per cui consulta il pediatra per sapere qual é il miglior momento per introdurre i succhi  e la frutta nella dieta del tuo bimbo. È meglio iniziare prima a dargli la frutta nel succo e poi poco a poco aggiungerla agli omogeneizzati.  Arance, mele e pere sono ottime per iniziare.  Un piccolo trucco: per le prime volte prepara succhi con un solo tipo di frutta per far abituare l’apparato digerente a processare una cosa alla volta. zumos de una sola fruta. Poi sbizzarrisciti con i multifrutti!
  • Come dolce un purè di frutta naturale:  i puré di frutta fatti in casa aiutano a garantire un’alimentazione correcta a bebè e bimbi piccoli nei mesi più caldi.  Se li prepari al momento ancora meglio, perchè in questo modo starai  conservando il maggior numero di vitamine e nutrienti. Se decidi comprarli nel supermercato, assicurati che siano senza zuccheri aggiunti e preferibilmente con frutta proveniente da agricoltura ecologica.
  • Introduci piú verdure e ortaggi: dai sei mesi in poi, i pediatra consigliano introdurre verdure e ortaggi nella dieta dei bebè. Se non ancora li hai fatti provare al tuo bimbo, approfitta la stagione estiva che è quando il suo consumo è ancora più importante, dato che apportano molte vitamine e minerali.
  • Fallo bere in abbondanza: cerca di non dargli mai acqua molto fredda che possa provocarli dolori di stomaco o di gola.  Se esci a passeggio nelle giornate più calde o vai al mare con tuo figlio, non dimenticare di farlo bene con molta frequenza,  il rischio di disidratazione è molto più alto nei bambini.

E tu che fai per far mangiare bene il tuo bimbo d’estate? Se conosci qualche altro trucco da super mamma, non esitare a condividerlo con noi!

No Comments

Post a Comment

CAPTCHA *